• Home
  • /
  • News
  • /
  • L’altra metà di me sei tu, un film d’amore

L’altra metà di me sei tu, un film d’amore

L’altra metà di me sei tu

District: Sicilia
Province: Siracusa (SR)
Locations: Siracusa (SR)
Date: 2017-12-13

L’altra metà di me sei tu, un film d'amore

L’altra metà di me sei tu, il nuovo film attesissimo di Annarita Campo con Rosemary Calderone. 

titolofilm-noi

L’altra metà di me sei tu: cast e Produzione

Annarita Campo, nel film interpreta una musicista e l’attrice Rosemary Calderone interpreta proprio un’attrice di cinema.

Una appassionata storia d’amore, che incanterà il pubblico nel 2018.

Il film, ha già conquistato il cuore del pubblico e si pone tra i più attesi della prossima stagione cinematografica.


Il film è prodotto dalla South Pictures e dalla Cinema 2001.

Regista erede del Neorealismo

Ultima erede della scuola del Neorealismo italiano e fondatrice del cosiddetto ‘Neorealismo al femminile’ in quanto scrive e dirige solo film con protagoniste le donne.

L’altra metà di me sei tu: una storia di vero amore

Due ragazze si innamorano l’una dell’altra, mettendo al primo posto il forte e profondo sentimento che provano, non curandosi di quello che può pensare la gente bigotta.

Il film racconta di come la nostra metà potrebbe anche essere, inaspettatamente, proprio una persona del nostro stesso sesso.

Si tratta infatti di un film narrante la storia d’amore fra due donne, in cui Rosemary Calderone, interpreterà il ruolo di Silvana.

La quale, dopo avere conosciuto Andrea, una compositrice musicale per il teatro ed il cinema, interpretata dalla stessa regista, se ne innamora perdutamente.

In questo film, il tema dell’amore è concepito allo stato puro, psicologico, tra due persone che vivono travagliatamente il loro esistere, ma che attraverso tante peripezie riescono a trionfare.

Il messaggio che la regista vuole donare al suo pubblico in realtà è un invito; un invito a "combattere" quelli che sono gli stereotipi.

Stereotipi che ancora esistono in una società che progredisce, ma comunque fortemente legata a convenzioni sociali ancora difficili da sdradicare.

“L’altra metà di me” è un film, nato per raccontare l’amore vero, quell’amore che non ha sesso, non ha limiti e soprattutto non ha pregiudizi.

 



 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.