• Home
  • /
  • News
  • /
  • Tra Caserta, Napoli e Ischia le riprese della serie TV L’amica geniale dal romanzo di Elena Ferrante

Tra Caserta, Napoli e Ischia le riprese della serie TV L’amica geniale dal romanzo di Elena Ferrante

L'amica geniale

District: Campania
Province: Napoli (NA)
Locations:
Date: 2018-05-30

Tra Caserta, Napoli e Ischia le riprese della serie TV L'amica geniale dal romanzo di Elena Ferrante

L'amica geniale

Il libro di Elena Ferrante L'amica geniale, dopo lo straordinario successo riscosso in Italia e all'estero, diventa una serie TV HBO-RAI Fiction e TIMVISION. La serie, prodotta da Lorenzo Mieli e Mario Gianani per Wildside e da Domenico Procacci per Fandango in co-produzione con Umedia Production, è diretta da Saverio Costanzo, il regista di Private, In memoria di me, La solitudine dei numeri primi, Hungry Hearts.

Il soggetto e le sceneggiature sono di Elena FerranteFrancesco PiccoloLaura Paolucci e Saverio Costanzo.

La serie, in otto puntate, dovrebbe andare in onda tra la fine del 2018 e l'inizio del 2019.

Sinossi

Quando l’amica più importante della sua vita sembra essere scomparsa senza lasciar traccia, Elena Greco, una signora ora anziana immersa in una casa piena di libri, accende il computer e inizia a scrivere la storia della loro amicizia. Ha conosciuto Raffaella Cerullo, che lei ha sempre chiamato Lila, in prima elementare, nel 1950. Ambientata in una Napoli pericolosa e affascinante, inizia così la loro storia che copre oltre sessant’anni di vita e che tenta di raccontare il mistero di Lila, l’amica geniale di Elena, la sua migliore amica, la sua peggiore nemica.

Cast

L'amica geniale

Elena e Lila bambine sono interpretate da Elisa Del Genio e Ludovica Nasti, per la prima volta sullo schermo. Le protagoniste adolescenti sono interpretate da Margherita Mazzucco e Gaia Girace

Location

Le riprese del film stanno interessando vari luoghi della Campania, in particolare Caserta, Napoli e Ischia.

Imponente il lavoro realizzato nell'ex area industriale Saint Gobain a Marcianise, in provincia di Caserta. Lì è stato ricreato il rione Luzzatti del quartiere Gianturco, che fa da sfondo alla storia di Lila e Lenù. Secondo il sito della casa produttrice www.fandango.it, " In scena (sono impegnati) oltre 150 attori e 5000 comparse. Un casting durato otto mesi, durante i quali sono stati provinati quasi 9000 bambini e 500 adulti da tutta la Campania. Attori professionisti e non professionisti, piccoli reclutati nelle scuole di tutti i quartieri. ...............La troupe tecnica della produzione, composta da 150 persone, ha creato 20 mila metri quadrati di set costruiti in oltre 100 giorni di lavorazione. In questi mesi hanno costruito 14 palazzine, 5 set di interni, una chiesa e un tunnel. I costumi saranno circa 1500, tra realizzazioni originali e di repertorio."

A Napoli, in particolare in Galleria Principe e in Piazza Plebiscito, è stata riprodotta l'ambientazione del dopoguerra grazie a decine di auto, moto, camion e autobus d'epoca. 

A Ischia il centro delle riprese è stato il Piazzale Aragonese a due passi dal Castello: impegnate più di 150 comparse, di cui 80 minorenni in un'ambientazione da anni '50. Vediamo una bella sequenza di foto di Miro Iacono pubblicate su Repubblica