Padre padrone

Padre padrone 7.4

Storia vera di Gavino Ledda che è riuscito a riscattare la sua vita. Da piccolo infatti venne obbligato a lasciare la scuola dal padre, che ne voleva fare un pastore. Rimasto analfabeta, dopo il servizio militare, Gavino si ribella all'opposizione paterna e decide di ottenere la tanto desiderata educazione. Con grande forza di volontà riuscirà a laurearsi e ad ottenere una cattedra universitaria. Il film vince l'Interfilm Grand Prix al Festival Internazionale del Cinema di Berlino, la Palma d'oro e il premio della critica al Festival del Cinema di Cannes. Inoltre i registi Paolo e Vittorio Taviani sono premiati con il David Speciale ai Davidi di Donatello e il Nastro d'argento per la Migliore Regia. Saverio Marconi invece vince il Nastro d'argento come Migliore Attore Esordiente mentre Omero Antonutti vince il Globo d'oro come Migliore Attore Rivelazione.

Lascia un commento