Il papà di Giovanna

Il papà di Giovanna 6.7

Bologna, anni Trenta. Michele Casali è un rassegnato insegnate liceale che ha deciso di dedicare la propria vita all'educazione della figlia Giovanna, una ragazza mentalmente instabile. Quando questa, per gelosia, uccide il suo migliore amico, viene condannata e mandata in un ospedale psichiatrico. Michele sarà l'unico a restare al suo fianco. Alba Rohrwacher vince il David di Donatello come Migliore attrice protagonista e il Globo d'oro come Migliore attrice rivelazione mentre Ezio Greggio e Francesca Neri vincono il Nastro d'argento come Miglior Attore e Attrice non protagonista. Alla Mostra del Cinema di Venezia Silvio Orlando vince la Coppa Volpi e il Premio Pasinetti per la migliore interpretazione maschile.

Lascia un commento